Cenni storici

Il nome di Santa Cita deriva dal fiorentino Santa Zita, venerata in Toscana tanto da essere citata da Dante nella Divina Commedia. L'Oratorio è strettamente collegato all'attività dell'artista Giacomo Serpotta, il famosissimo decoratore che tra il XVII e XVIII sec. realizzò meravigliosi stucchi di calce e gesso mutuati dal Bernini. L'intero edificio di culto è decorato con un vasto apparato iconografico basato sugli exempla dei Misteri e delle Virtù. Il catino presbiteriale è stato decorato con gli stucchi, per esaltare il dipinto di Carlo Maratta, che raffigura la battaglia di Lepanto e le gesta della flotta protetta dalla Madonna del Rosario.

Orario invernale (Novembre - Marzo)

da lunedì a venerdì:
dalle ore 9:00 alle ore 18:00
sabato:
dalle ore 9:00 alle ore 15:00

Indirizzo:

Via Valverde, 3 - 90133 Palermo
Tel. +39 091 332779


Autobus:

bus 101 102 103 104 107 122


Visita il sito



Nostre Convenzioni

Prezzo intero:€ 4,00
Prezzo PMO:€ 3,00

Valido solo per il possessore della PMO CARD

E' disponibile il biglietto unico che comprende la visita:
- Oratorio di S. Cita
- Oratorio SS. Rosario in S. Domenico

Prezzo intero:€ 6,00
Prezzo PMO:€ 5,00

Valido solo per il possessore della PMO CARD

soleggiato
31°