Cenni storici

La Chiesa di Casa Professa, cioè la Casa Madre della Compagnia di Gesù, è il più grande e spettacolare esempio del Barocco Siciliano. I gesuiti cominciarono a costruirla nel tardo cinquecento, su un sito paleocristiano rifugio di eremiti e in particolare di San Calogero,che albergava in una grotta. La Chiesa fu quasi distrutta dai bombardamenti alleati della II guerra mondiale ma fu ricostruita interamente restituendole la magnificenza dei marmi, delle tarsie, delle statue e degli arabeschi senza fine che addobbano interamente le pareti del tempio. Casa Professa costituisce un importante esempio di fusione tra architettura, pittura e decorazione plastica marmorea, eseguita da innumerevoli botteghe artigianali con motivi floreali e figurati. Nel 1954, ai lati dell'altare maggiore, è stato installato un grande organo a canne a trasmissione elettrica e quattro tastiere.

Apertura estiva

da lunedì a sabato
dalle ore 9.30 alle ore 13.30


Apertura invernale

solo il sabato
dalle ore 9.30 alle ore 13.30

Indirizzo:

Piazza Casa Professa, 1 - 90134 Palermo
Tel. +39 338 228775
Tel2. +39 338 4512011
Accessibile ai disabili


Autobus:

bus 101


Visita il sito



Nostre Convenzioni

Ingresso libero fino ai 14 anni

PMO CARD agevolazioni ingressi

Il percorso di visita che comprende la Chiesa del Gesù, l'Area Museale, l'Oratorio serpottiano detto "del Sabato" , la Cripta e la Sacrestia monumentale

L'accompagnatore è esente dal biglietto.

Valido solo per il possessore della PMO CARD

parzialmente nuvoloso ( giorno )
23°